mercoledì 9 dicembre 2015

Giordania Villaggio nel deserto Sketcher Travel Jordan Village in desert

Accampamento Bait Al Sha'er di beduini nel deserto
 I beduini o Bedu sono il popolo indigeno del deserto e sin dall'inizio della storia hanno imparato l'arte di vivere nel deserto con questo stile di vita nomade. 

Le tende tessute a mano dalle donne beduine sono fatte con lana di pecora o di cammello e sono chiamate "case di capelli" in arabo, possono essere smontate velocemente per consentire maggiore facilità di spostamento durante il pascolo ed hanno molte aperture  per adattarsi ai cambiamenti di direzione del vento.  

Dopo una dura giornata di lavoro  gli uomini beduini si incontrano in una delle tende e bevono il caffè, raccontano storie, recitano poesie e ascoltano la musica del Rababah uno strumento a una corda sola. 

 I Beduini hanno una antica inclinazione alla poesia ed è comune incontrare uomini e donne beduine che recitano poesie anche lunghe diverse centinaia di righe. La poesia beduina copre temi come l'eroismo, 
l’amore, la natura, la saggezza e l'ironia.
                    

Giovane beduino del deserto -Young Bedouin
 Sketch book-schizzi di viaggio, Travel sketch - Carnet de voyage -Libreta de viajes - Reisetagebuch-taccuini di viaggio-urban sketchers-skatchcrawl schizzidiviaggio@copyright